News

15 Giugno 2010

Oggi soffia l eolico

Soffia l'eolico, oggi è la giornata mondiale del vento Attesa la partecipazione di un milione di persone in tutto il mondo con più di 300 eventi

Oggi si festeggia in tutto il mondo il Global Wind Day. La vecchia giornata europea del vento si è così trasformata in una manifestazione a dimensione mondiale coinvolgendo non solo l'Associazione Europea dell'Energia Eolica(EWEA), ma anche il Consiglio Globale dell'Energia Eolica (GWEC).

Il messaggio lanciato nel mondo dalla giornata mondiale del vento è semplice "l'energia eolica é la soluzione chiave contro la minacciosa crisi energetica, la nostra grossa dipendenza dai carburanti fossili limitati e la crisi del cambiamento climatico". Si aiuta così la gente a capire che l'energia eolica è in grado di risolvere i nostr iproblemi moderni con una tecnologia già matura. Nel giro di pochi anni la manifestazione ha conosciuto un sempre crescente successo, seguendo in parallelo l'affermarsi del settore eolico,prima solo onshore, ora anche offshore. Così il Wind Day iniziale, celebrato per la prima volta nel 2007 con la partecipazione di 18 paesi, nel 2008 ha raccolto l'adesione di 20 paesi saliti a 35 nel 2009. Significativamente la mobilitazione ha coinvolto anche nazioni come il Gabon, la Nuova Zelanda, il Giappone e l'Uruguay, nuove alle tematiche e al mercato dell'eolico.

Quest'anno ci si attende la partecipazione di un milione di persone in tutto il mondo con piu' di 300 eventi. Per sensibilizzare e far vivere soprattuttoalla gente comune, alle giovani generazioni la realtà di un'energia non inquinante , naturale, gratuita come il vento sono stati organizzati eventi per tutti i gusti. Dalle classiche conferenze alle visite delle centrali, a concorsi di disegno,fotografia, da eventi sportivi a workshop. In alcuni paesi lacelebrazione della giornata del vento si è dilatata su piùgiorni. E' quanto è successo in Italia dove l'attività,principalmente di conferenze, si è svolta a Roma nellasplendida cornice di Villa Borghese nell'arco di due settimane.

A Bruxelles, città simbolo dell'Europa, il Global Wind Day è stato celebrato in un modo un po' insolito, capace di attirare l'attenzione di chi passa per il quartiere comunitario. A partire dal primo giugno per una quindicina di giorni è stata posizionata nel centro del Rond-Point Schuman una pala eolica,29 metri di lunghezza, 4100 kg di peso,.sponsorizzata con iloghi di Ewea e Enel Green Power. Si tratta di una pala ancora relativamente piccola. Può essere utilizzata per turbine da1-1,3 MW capaci di produrre l'elettricità necessaria al fabbisogno di 760 famiglie, mentre le pale di ultima generazionesono ben più grandi. Raggiungono i 60 metri di lunghezza efunzionano su turbine da 6- 7 MW.