News

15 Marzo 2017

Sardinia Food Awards

Sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione del Sardinia food awards 2017, il concorso ideato per premiare le eccellenze alimentari Sarde

Sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione del Sardinia food awards 2017, il concorso ideato da Donato Ala per premiare le eccellenze alimentari della Sardegna con il patrocinio dell’assessorato regionale all’Agricoltura. Nell’edizione dello scorso anno il primo premio era stato assegnato al pastore Giovanni Agostino Curreli per la categoria formaggi che lui produce nel suo caseificio in località Erkiles, a Olzai. Come si legge nel sito dell’organizzazione (www.sardiniafoodawards.com), il periodo di iscrizione al “Sardinia Food Awards” è stabilito dal 10 gennaio al 31 marzo 2017 e le categorie dei prodotti ammessi saranno dodici: salumi, formaggi, pane carasau, bottarga, miele, olio, vino, birra artigianale, dolci, pasta e - novità di quest'anno - conserve e liquori. Come si legge nel bando già emanato «ogni azienda potrà inviare all’organizzazione del concorso un massimo di tre prodotti diversi, ma alcune categorie saranno limitate al numero massimo delle prime venti aziende iscritte». Informazioni dettagliate sul premio, verranno inviate alle aziende a seguito dell’avvenuta prescrizione tramite email (sardiniafoodawards@gmail.com). Al Sardinia Food Awards 2016 avevano partecipato 132 aziende e, come nella prima edizione, il Gran Galà per l'assegnazione dei nuovi oscar si svolgerà il prossimo 22 aprile al Forte Village, uno dei resort più famosi del Mediterraneo. Se oltre a Giovanni Agostino Curreli parteciperanno al concorso anche i pastori che producono il formaggio “Fiore Sardo”, anche il premio della seconda edizione potrebbe andare ai produttori di uno dei più pregiati formaggi d’Italia. (Fonte La Nuova Sardegna)