News

Attualità
18 Ottobre 2010

Gravi le condizioni del tassista aggredito

Peggiorata la situazione di Luca Massari, aggredito dopo avere investito un cane

MILANO - Si sono aggravate le condizioni di Luca Massari, il tassista aggredito per aver investito un cane a Milano e ricoverato all'ospedale Fatebenefratelli. «Nella notte fra venerdì 15 ottobre e sabato 16 ottobre - recita il bollettino medico - si è osservato un peggioramento delle condizioni generali, con comparsa di uno stato stettico ed un aumento della pressione intracranica. È stato pertanto sottoposto ad intervento neurochirurgico di decompressione cranica bilaterale. Al momento le condizioni sono gravi, non è possibile fare previsioni sulla sopravvivenza e, soprattutto, sulla possibilità di recupero neurologico». (fonte: Agi)