News

8 Novembre 2010

Un caffè dopo i pasti riduce il rischio di diabete

Bere moderatamente caffè riduce il rischio di diabete. E' quanto emerge da uno studio

Bere moderatamente caffè riduce il rischio di diabete. E' quanto emerge da uno studio dell'Istituto nazionale di ricerca sugli alimenti e la nutrizione (Inran), che ha finalmente indicato gli ingredienti capaci di abbassare la glicemia. Ad agire come alcuni farmaci anti-diabetogeni sarebbero le sostanze fenoliche contenute nel caffè. Se assunto dopo pranzo contribusice a rallentare l'assorbimento del glucosio con una conseguente riduzione del picco glicemico post-pasto.