News

26 Aprile 2011

Greenpeace:2000 croci a ricordo Cernobyl

Greenpeace:2000 croci a ricordo Cernobyl A Roma il Circo Massimo trasformato in un memoriale

Oggi all'alba attivisti di Greenpeace hanno trasformato il Circo Massimo a Roma in un memoriale a cielo aperto piantando duemila croci per ricordare le vittime della tragedia nucleare di Cernobyl nel giorno del venticinquesimo anniversario dell'esplosione del reattore. A un quarto di secolo dalla catastrofe, oggi a Kiev si tentera' l'ennesimo bilancio sulla tragedia e le sue lezioni con una maxi conferenza.