News

28 Novembre 2011

Muore d'infarto, suo fratello lo segue per dolore

Muore d'infarto, suo fratello non regge il dolore lo stronca pochi minuti dopo

Un uomo muore all'improvviso d'infarto, il fratello non regge al dolore e muore anche lui pochi minuti dopo. La tragedia si è consumata sotto gli occhi di parenti, amici e di una folla di gitanti che trascorrevano la domenica all'interno della pineta dei Monti Rossi, a Nicolosi, in provincia di Catania. Inutile l'intervento dell'elisoccorso e di una ambulanza del 118.

Le vittime, secondo quanto riporta oggi il quotidiano "La Sicilia", sono Guido Garofalo, di 45 anni, ed il fratello Alberto Mario Garofalo, di 54 anni. Il più giovane dei due si trovava insieme con la famiglia all'interno dell'area attrezzata dei Monti Rossi per trascorrere una giornata serena all'aperto. In tarda mattinata, mentre era a tavola, ha accusato un malore e improvvisamente si è accasciato a terra senza più dare segni di vita.

Poco dopo, informato della disgrazia, è giunto sul posto il fratello maggiore dell'uomo. Alla vista del fratello morto, ha dapprima avuto una crisi nervosa, poi ha accusato un forte dolore al petto ed è deceduto, stroncato dal dolore. I due avevano ereditato dal padre un'azienda che produce ossigeno, a Belpasso, ed erano legatissimi.