News

9 Gennaio 2012

Zimbabwe: cade da 111 metri, salva

Si spezza corda bungee jumping, miracolo per turista australiana

Una turista australiana 22enne è sopravvissuta per miracolo cadendo da più di 100 metri sulle rapide del fiume Zambesi in Zimbabwe, dopo che la corda elastica del bungee jumping alla quale era assicurata si era spezzata. Le immagini di un video amatoriale mostrano Erin Langworthy, di Perth, che si lancia l'ultimo giorno del 2011 da un ponte sullo Zambesi alto 111 metri, vicino alle cascate Vittoria, al confine con lo Zambia. La corda si spezza, ma Erin si è soltanto lussata una clavicola.(ANSA).