News

22 Febbraio 2012

Naufragio Concordia, trovati altri 4 cadaveri

Tra loro anche il corpo della piccola Dayana.

I vigili del fuoco hanno da poco individuato quattro corpi nella parte sommersa della nave Concordia naufragata davanti all'Isola del Giglio. Tra questi anche la piccola Dayana, 5 anni, che era in crociera col padre. Dal naufragio del 13 gennaio, mancavano all'appello 15 persone. I palombari avevano deciso di perlustrare il ponte 4 che era il corridoio di ritrovo per l'abbandono nave e che si è trasformato di fatto in un pozzo con il naufragio.
I corpi, rende noto la struttura del commissario per l'emergenza, sono stati individuati all'interno del Ponte 4 della nave dove erano ricominciate le attività di ricerca in seguito ad uno screening fatto nei giorni scorsi attraverso le testimonianze dei sopravvissuti che avevano indicato i punti dove si sarebbero potuti trovare l'ultima volta che erano stati visti alcuni dei dispersi. Le operazioni di recupero saranno lunghe a cause delle difficili condizioni per operare.