News

12 Marzo 2012

Gb, nuovo caso di "mammo" trans

Paul, 30 anni, nato donna ma dalle apparenti sembianze di uomo ha dato alla luce una bimba

Dopo Thomas Beatie, il transessuale americano diventato uomo ma che ha conservato gli organi riproduttivi femminili e che dal 2008 ha partorito due bambini, un altro uomo nato donna è diventato "mammo" in Gran Bretagna. Lo scrive il "Sun on Sunday" in un'intervista con l'ex compagno del trans. Quest'ultimo ha raccontato come il suo ex partner, Paul, 30 anni, ha dato alla luce una bimba nel 2011 nonostante le iniezioni di testosterone.
La fecondazione è avvenuta perché l'utero di Paul non era stato rimosso durante l'intervento subito per il cambio di sesso.

Jason, che lo ha lasciato perché non si sentiva pronto ad avere un figlio, ha spiegato che la gravidanza ha cambiato fisicamente e psicologicamente il suo ex compagno: "Gli è cresciuto il seno e profumava di donna. Anche caratterialmente era diverso, più suscettibile".